RAMO DANNI

Regole per la determinazione della classe di merito CU

Nel caso di polizze nuove da stipulare in forma bonus/malus o bonus/malus con franchigia relative a veicoli precedentemente assicurati presso altra Impresa e per i quali non è specificata nell'attestazione del rischio la classe di Conversione Universale (CU), così come nei casi di veicoli precedentemente assicurati all'estero, si procederà alla determinazione della medesima secondo le seguenti regole:
a. viene in primo luogo determinata una classe di merito sulla base del numero di annualità, tra
le ultime 5 complete (ad eccezione, pertanto, dell’annualità in corso) senza sinistri di alcun tipo (pagati, riservati con danni a persone, riservati con danni a cose);
Anni senza sinistri                                          Classe di merito
            5                                                                     9
            4                                                                   10
            3                                                                   11
            2                                                                   12
            1                                                                   13
            0                                                                   14

N.B.: non sono considerati anni senza sinistri quelli per i quali la tabella della sinistrosità pregressa riporta le sigle N.A. (veicolo non assicurato) o N.D. (dato non disponibile)
b. si prendono, quindi, in considerazione tutti gli eventuali sinistri, pagati o riservati con danni a persone, provocati nell’ultimo quinquennio (compresa l’annualità in corso); per ogni sinistro viene applicata una maggiorazione di due classi giungendo, così, a determinare la classe di assegnazione.

RAMO VITA

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy